Dal 1 gennaio 2019 sospeso il sistema di controllo tracciabilità rifiuti SISTRI

Dal primo gennaio 2019 verrà soppresso il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri).

E’ quanto si legge nella bozza del Decreto Legge Semplificazioni atteso sul tavolo del prossimo Consiglio dei Ministri.

Vengono così aboliti anche i contributi da versare per la costituzione e il funzionamento del Sistri a carico degli operatori iscritti con un contributo annuale.

Sempre dall’inizio del prossimo anno, dalla stessa data “e fino alla definizione ed alla piena operatività di un nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti organizzato e gestito direttamente dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare”, i soggetti tenuti alla tracciabilità dei rifiuti compiranno i propri adempimenti attraverso il ricorso a moduli cartacei, compilando i registri di carico e scarico e formulari di identificazione.

NON SAPETE COME FARE PER COMPILARE
MODULI, REGISTRI e FORMULARI?
CRES.CO E’ QUI PROPRIO PER VOI!
Tel 059 8384118/119 – Mail: gessani@crescosrl.it

 

Newsletter Cres.co

Area Riservata

Prossimi Corsi

Gio 21

Addetto Antincendio (rischio Basso – 4 ore)

Febbraio 21 @ 9:00 - 13:00
Vignola
Gio 21
Gio 21

Addetto Antincendio (rischio Medio – 8 ore)

Febbraio 21 @ 9:00 - 18:00
Vignola
Gio 21
Lun 25

Addetti Primo Soccorso (Gruppo A – 16 ore)

Febbraio 25 @ 9:00 - 18:00
Vignola