Dal 22 ottobre nuovi obblighi su informazione e tracciabilità degli alimenti

E ‘ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 235 del 07-10-2017 il Decreto legislativo 15 settembre 2017 n. 145 che introduce l’obbligo di indicare, sull’etichetta o sul preimballaggio dei prodotti alimentari destinati al consumatore finale o alle collettività, la sede e dell’indirizzo dello stabilimento di produzione o, se diverso, di confezionamento.

In particolare il Decreto contiene disposizioni relative alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, come previsto dal regolamento (UE) n. 1169/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 ottobre 2011, a garanzia della corretta e completa informazione al consumatore e della rintracciabilità dell’alimento da parte degli organi di controllo, nonché per la tutela della salute.

Il provvedimento entrerà in vigore il prossimo 22 ottobre 2017.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTACI SUBITO
Tel 059 8384118 – Mail: cresco@crescosrl.it

 

Newsletter Cres.co

Area Riservata